Cookie Policy Mi hanno Rubato il Bancomat e Hanno Prelevato, Cosa Faccio? - Finanza Personale

Mi hanno Rubato il Bancomat e Hanno Prelevato, Cosa Faccio?

Mi hanno rubato il Bancomat e hanno prelevato, cosa faccio?

In questo articolo troverai alcuni consigli e informazioni utili su cosa fare in caso di furto bancomat e prelievo con Pin.

Mi hanno Rubato il Bancomat e Hanno Prelevato, Cosa Faccio?

Se ti rubano o smarrisci il bancomat e ti accorgi che sono stati effettuati dei prelievi, ci sono alcune semplici operazioni che dovrai fare.

Bloccare la Carta

La primissima cosa da fare in questi casi è il blocco immediato della carta, chiamando i relativi numeri verdi:

  • Bancomat – 800822056
  • CartaSi – 800151616

Sporgere Denuncia

Dopo che avrete effettuare il blocco della carta, bisognerà recarsi presso il commissariato più vicino e sporgere denuncia.

Segnalazione alla Banca

Entro i due giorni lavorativi seguenti, confermate la richiesta di blocco tramite raccomandata alla vostra Banca, allegando anche una copia della denuncia.

Generalmente i prelevamenti effettuati dal momento del furto fino al momento del blocco restano a carico del titolare.

Chiedete alla vostra banca se esiste una copertura assicurativa per gli importi sottratti.

Dopo aver bloccato la carta, rimane a carico del titolare una franchigia di 150 euro, indipendentemente da quanto è stato sottratto dopo il blocco.

Uso Fraudolento e Clonazione della Carta

Generalmente ci si accorge di prelievi od utilizzi fraudolenti solo quando arriva l’estratto conto.

La procedura da seguire è la stessa nel caso di furto o smarrimento:

  • richiesta di blocco e denuncia alla polizia

Gli estratti conto vanno contestati entro 60 giorni dalla data di ricevimento.

La Direttiva Europea sui servizi di pagamento (recepita con il d.lgs. 11/2010) stabilisce però che i pagamenti non dovuti devono essere contestati senza indugio e comunque entro 13 mesi dalla data di accredito.

I commenti sono chiusi.