Cookie Policy Come Chiudere il Conto Corrente? - Finanza Personale

Come Chiudere il Conto Corrente?

Stai pensando di chiudere il tuo attuale conto corrente per aprirne uno nuovo e non sai come fare?

In questo articolo troverai alcune informazioni utili su come chiudere il conto corrente.

Come Chiudere il Conto Corrente?

Chiudere un conto corrente è un’operazione molto semplice e gratuita.

Non esistono spese da dover pagare e si può decidere di chiudere un conto corrente in qualsiasi momento, senza penali.

Secondo il Decreto Bersani, al momento della chiusura del conto bisognerà solamente pagare le spese relative al c/c (se il conto è a debito, bisognerà prima pagare il saldo e gli interessi).

Ma cosa bisogna fare per procedere con la chiusura del conto corrente?

  • Compilare il modulo di chiusura del c/c, che trovate in ogni filiale bancaria
  • Controllare che il conto sia a credito, altrimenti bisogna saldare il debito e le relative spese con interessi
  • Restituire alla banca tutti i servizi che sono stati offerte, come ad esempio la carta di credito, bancomat e altro
  • Chiudere o trasferire nel nuovo c/c aperto gli abbonamenti o addebiti aperti nel vecchio conto

Il tempo per la chiusura di un conto può variare in base ai procedimenti e al tempo della richiesta inviata.

Ogni banca, tuttavia, ha le sue procedure in merito alla chiusura di conti correnti.

Per saperne di più, è sempre meglio chiamare l’ufficio clienti e sapere le procedure da seguire per chiudere il conto corrente.

Se questo articolo ti è stato utile, ti consiglio di dare un’occhiata anche al seguente articolo:

I commenti sono chiusi.