Cookie Policy Come Investire 200 Euro? - Finanza Personale

Come Investire 200 Euro?

Stai pensando di investire 200 euro e non sai né come né dove?

In questo articolo troverai tutte le informazioni che stavi cercando.

Come Investire 200 Euro?

Come investire 200 euro?

Se hai tra le mani una bella somma di denaro, potresti decidere di non spenderla e di farla fruttare nel tempo.

La prima cosa da fare però è comprendere se, quello che vuoi fare, è un investimento occasionale, mensile o annuale.

Qualsiasi sia il tipo di investimento che vuoi fare, ci sono diverse soluzioni che puoi tenere in considerazione.

Investire 200 euro con Moneyfarm

La piattaforma digitale Moneyfarm è stata sviluppata da una startup italiana che vanta partner del calibro di Allianz.

L’obiettivo dell’azienda è di porsi come alternativa ai conti depositi bancari.

Con Moneyfarm hai la possibilità di investire anche se non hai a disposizione una grande quantità di denaro.

Tramite questa piattaforma digitale puoi accedere a diversi servizi, sia finanziari che di investimento, che ti permettono di avere a disposizione portafogli complessi e gestiti, creati in base alle necessità e disponibilità dei diversi clienti.

Ma come funziona Moneyfarm?

Basta collegarti al sito ufficiale e compilare un semplice questionario, che ti collocherà automaticamente in un profilo di rischio adatto.

In questo modo avrai la possibilità di scegliere tra diverse opzioni automatiche del software.

Inoltre puoi scegliere autonomamente la composizione del fondo, scegliendo solo quelli che ti attirano di più.

Di seguito, il co-fondatore di Moneyfarm, Paolo Galvani, spiega come costruire un portafoglio d’investimento.

Trading con 200 euro

Il social trading è uno strumento che si basa sulle competenze e le strategie consigliate da trader esperti.

La differenza tra il social trading e il trading online classico è che il primo viene consigliato se non possiedi molta dimestichezza in questo settore, il secondo se invece sei più esperto e ami il rischio.

Piattaforme come eToro, leader mondiale nel settore, ti permette di individuare i migliori trader nel mondo e di studiare le loro strategie.

Investire 200 euro in Amazon

Un’altra opzione potrebbe essere quella di investire in azioni Amazon.

Amazon è una società partita dal nulla e che è diventata in pochi anni leader mondiale nella vendita di numerosi prodotti online.

Probabilmente ti sarai chiesto se conviene investire in azioni Amazon.

L’andamento delle azioni Amazon, dopo i primi 10 anni di quotazione, ha visto due crescite notevoli:

  • 2009 – 2015: il titolo è passato da circa 40 dollari a quasi 300 dollari
  • 2015 – oggi: il titolo è passato da circa 300 dollari a quasi 1.000 dollari

Vedendo questi numeri sicuramente si capisce che investire in azioni Amazon conviene, ma ci sono anche dei contro da dover tenere in considerazione.

Sui singoli segmenti e sui singoli Paesi, la società ha numerosi concorrenti che, nel loro business, sono spesso più efficienti, e ci sono dei grandi competitor asiatici e cinesi che si stanno espandendo a livello mondiale.

Investire quindi in azioni Amazon potrebbe essere conveniente, ma bisogna sempre stare attenti e ricordarsi che la Borsa è sempre altalenante.

I commenti sono chiusi.