Cookie Policy Come mettere gli Immobili a Reddito? - Finanza Personale

Come mettere gli Immobili a Reddito?

Stai pensando di mettere a reddito un immobile e non sai come fare?

In questo articolo ti fornirò alcuni consigli per non sbagliare e spiegherò il significato di appartamento a reddito.

Come mettere gli Immobili a Reddito?

Il mercato immobiliare rappresenta, per chi vuole investire, un settore stabile e interessante in cui investire.

Molti italiani ritengono che gli investimenti negli immobili siano molto sicuri e affidabili.

Anche gli esperti sostengono che, nei periodi di crisi, l’investimento immobiliare raggiunge il picco e chi possiede capitale da investire sceglie di acquistare una casa a reddito.

Mettere a Reddito Significato

Il termine “Immobile a Reddito” è usato nel settore immobiliare e indica la possibilità di poter acquistare un immobile, ad un determinato prezzo, già messo a reddito.

Questo immobile risulta già affittato, ma il futuro acquirente è già a conoscenza dell’ipotetica rendita che percepirà dal bene nel momento dell’acquisto.

La definizione di immobile a reddito riguarda qualunque tipologia di acquisto immobiliare.

Come Mettere a Reddito un Immobile?

Quando bisogna scegliere l’immobile da mettere a reddito, non bisogna lasciare nulla al caso.

La scelta della proprietà va fatta in base alle proprie esigenze e ai propri obiettivi di business, ma è importante seguire alcune regole per riuscire a mettere a reddito un immobile e ottenere il massimo guadagno:

  • Individuare un immobile in una grande città, possibilmente dove ci sono molti studenti e molti lavoratori
  • Scegliere la rata del mutuo: non bisogna investire più del 20% del valore della casa, quindi è consigliabile andare verso un mutuo pari all’80% del valore dell’immobile
  • Fare simulazioni, considerando i costi dell’operazione e dei ricavi. Se i ricavi superano i costi, si può procedere con l’acquisto
  • Prima di acquistarlo, bisogna valutare attentamente il valore di mercato dell’immobile

Ma quali sono i vantaggi legati all’acquisto di un immobile a reddito?

  • Rendimento stabile nel tempo
  • Tempi brevi per affittare un immobile (per venderlo invece serve più tempo)
  • Convenienza dell’imposizione fiscale della cedolare secca
  • Si può beneficiare di aliquote IMU agevolate per le unità immobiliari locate

I commenti sono chiusi.