Cookie Policy Investire in Immobili: Come Valutare Una Casa? - Finanza Personale

Investire in Immobili: Come Valutare Una Casa?

Vuoi investire in immobili e non sai come fare?

In questo articolo ti darò alcuni consigli e informazioni utili su come valutare una casa.

Investire in Immobili: Come Valutare Una Casa?

Sia per motivi culturali sia per la disponibilità di immobili a disposizione, in Italia la casa ha un valore particolare.

Secondo alcune ricerche, ci sarebbero circa 1,2 immobili per ogni cittadino e il 73% della popolazione possiede una casa di proprietà.

Se confrontato con altri paesi, quello italiano è il dato più alto:

  • 73% (Italia)
  • 65% (Francia)
  • 52% (Germania)
  • 44% (Svizzera)

Molti si domandano se sia sia meglio avere immobili o liquidi, ma di fatto la maggior parte di noi sceglie di investire nel mattone.

Questo avviene perché c’è la convinzione che un immobile regga di valore nel tempo, e quindi si fa un investimento sicuro.

Investimento Immobiliare 2019

Dalle rilevazioni sul mercato immobiliare di Tecnocasa, c’è stato un aumento dei prezzi del 30,5% e una crescita delle compravendite del 3,6%.

Rilevazione Mercato Immobiliare – Prezzi e Compravendite 1998-2017
Fonte: Tecnocasa

Tenendo conto dell’effetto dell’inflazione, negli ultimi 20 anni il valore reale degli immobili è sceso del 15%.

Ciò significa che, tutti coloro che hanno investito negli immobili, non sono riusciti a proteggere il valore del proprio capitale dall’inflazione.

Il 2019 potrebbe però essere l’anno ideale sia per acquistare un immobile sia per fare un investimento immobiliare.

L’andamento del mercato immobiliare, e dei prezzi in generale, sembra suggerire che siamo in una fase positiva, dove possiamo trovare diverse occasioni a prezzi contenuti.

Ma esattamente cosa significa fare un investimento immobiliare?

Fare un investimento immobiliare significa acquistare un immobile per metterlo a reddito, dandolo in locazione o rivendendolo in tempi migliori.

Come Valutare una Casa

Per attribuire la giusta valutazione ad un immobile, bisogna tenere in considerazione diverse variabili:

  • città
  • quartiere
  • qualità dell’immobile/stato di conservazione
  • superficie in metri quadrati
  • numero di locali
  • piano
  • presenza di balconi e finestre
  • presenza di box, giardino
  • arredato o vuoto
  • presenza di ascensore o meno

La prima cosa da dover fare è paragonare la nostra casa con altri immobili simili, ovvero che presentano caratteristiche simili.

Per fare questo confronto puoi affidarti alle agenzie immobiliari o fare da te tramite internet.

Sono diversi i siti, come immobiliare.it, casa.it o idealista.it, che ti consentono di inserire indirizzo e cap, per controllare la valutazione media al metro quadrato in quella determinata zona.

Sul sito della Agenzia delle Entrate, alla voce “Banca Dati delle Quotazioni Immobiliari” (OMI), puoi eseguire una ricerca per Comune/Quartiere e ottenere una fascia di prezzo, che oscilla dal minimo al massimo espresso in euro al metro quadrato calcolato sulla superficie lorda.

A questo punto hai tutti gli elementi necessari per stimare il valore di un immobile.

Per valutare il prezzo reale di vendita, ti basterà moltiplicare il costo al metro quadrato per la superficie.

1 Commento
  1. […] Investire in Immobili: Come Valutare Una Casa? […]

I commenti sono chiusi.