Cookie Policy Miglior Carta di Credito con Fido - Finanza Personale

Miglior Carta di Credito con Fido

Le Carte di Credito un tempo erano una sorta di lusso che non tutti avevano. Oggi sono diventate indispensabili soprattutto perché consentono gli acquisti Online, sempre più sviluppati. Ci sono differenze fondamentali tra il Bancomat e la Carta di Credito che andremo a vedere più avanti nell’articolo che segue. Forse avrai sentito parlare, tra le varie Carte di Credito esistenti, anche della Carta di Credito con Fido: cosa significa e qual è la Miglior Carta di Credito con Fido. A questo interrogativo diamo risposta ma affrontiamo anche altri aspetti legati al tema Carta di Credito.

Carta di Credito con Fido 1500

Le Carte di Credito sono generalmente collegate al tuo Conto Corrente. Questo significa che le spese che realizzi con la tua Carta di Credito sono messe in addebito sul tuo Conto.

La differenza rispetto al Bancomat è che con tale strumento di pagamento le somme relative alle tue spese sono addebitate nell’immediato sul tuo Conto corrente.

Ciò che spendi con la Carta di Credito, invece, viene addebitato sul tuo Conto in modo differito nel tempo. Generalmente l’addebito avviene a saldo, il mese successivo rispetto alle spese effettuate. In molti casi la Carta di Credito che possiedi permette anche la rateizzazione delle spese.

Questo, ad esempio, è il caso delle Carte Revolving che prevedono un rimborso a rate costanti che, a loro volta, “ricaricano” la Carta. Ma quanto puoi spendere?

Esistono anche Carte di Credito senza Conto Corrente e su questo ti invitiamo a leggere il nostro specifico articolo su questo tema.

Cosa è un Fido?

Ciascuna Carta di Credito ha un Plafond, una quantità di denaro che puoi spendere mensilmente. La tua Banca può concederti un Fido, ovvero una disponibilità di denaro anche se non presente sul Conto.

L’utilizzo della Carta, quindi, può anche superare il suo limite nominale per arrivare fino alla somma del Plafond più il Fido. Generalmente il Fido viene concesso per un importo pari all’entità di un tuo stipendio o al massimo due. Per questo motivo, se il tuo stipendio medio è di 1500 Euro, potrai utilizzare la tua carta per un massimo del plafond più 1500.

Carta di Credito On Line Con Fido

Ormai da anni esiste la possibilità di aprire un Conto Online. Questi conti in genere garantiscono una maggiore convenienza rispetto al comune Conto aperto presso una filiale in quanto sono minori i costi per la banca, non essendo presenti fisicamente sul territorio strutture della Banca stessa che rappresentano alti costi.

Su questi conti puoi far accreditare il tuo stipendio e, come presso qualsiasi Banca, puoi ottenere un Fido. Al Conto Online puoi associare una Carta di Credito, spesso ottenuta tramite la Banca medesima.

La Carta di Credito che viene ad essere in tuo possesso, quindi, sarà una Carta che gode oltre che del suo plafond stabilito anche del Fido, permettendoti una maggiore flessibilità di utilizzo del denaro.

Carta di Credito con Fido Senza Busta Paga

La Busta Paga rappresenta per la Banca una garanzia di solvenza. In buona sostanza, la Banca sa che tutti i mesi arriva lo stipendio, quindi non ha molte difficoltà ad accordarti un Fido, sapendo che lo scoperto sul conto sarà coperto dallo stipendio stesso al massimo il mese successivo.

Se non hai una Busta Paga la cosa si complica: quale garanzia ha la Banca di copertura del Fido, ancora di più se hai anche una Carta di Credito ?

Tuttavia non è impossibile avere una Carta di Credito con Fido anche in questa situazione. E’ necessario avere in deposito sul tuo Conto corrente una somma sufficiente a garantire il rientro del debito alla Banca oppure avere un garante che fornisca certezze alla Banca sotto questo aspetto.

Volendo essere realisti, i Professionisti e gli imprenditori non hanno una Busta Paga, eppure generalmente hanno una Carta di Credito e anche un Fido. Questo dimostra che non è tanto la Busta Paga ad essere importante ma la capacità dimostrabile di poter coprire con ragionevole certezza il “Rosso” che si genera con la Carta di Credito e con il Fido.

Miglior Carta di Credito con Fido
Miglior Carta di Credito con Fido

Carta di Credito con Fido a Protestati

Questo è un caso in cui ottenere un Fido e una Carta di Credito è praticamente impossibile. L’unica Carta di Credito che si può ottenere è una ricaricabile che funziona nel limite dell’esistente.

Se sei nella condizione di Protestato, l’unica cosa che puoi fare è coprire i tuoi debiti e richiedere la riabilitazione in Tribunale ma si tratta di cose abbastanza complicate e lunghe.

Richiesta Carta di Credito Con Fido

Per ottenere una Carta di Credito Con Fido devi rivolgerti alla tua banca e avanzare la richiesta di Fido innanzitutto e poi di rilascio della Carta di Credito.

La Banca farà le sue verifiche sulla tua situazione bancaria, compresa l’eventuale iscrizione alla Crif, la Centrale dei rischi finanziari, per accertarsi che non sei segnalato come cattivo pagatore o come protestato.

Una volta verificato lo stato del tuo Conto Corrente potrà procedere, se tutto va bene, a concederti il Fido e a richiedere per te la Carta di Credito.

Qual è la Miglior Carta di Credito con Fido? Valuta le spese, il Canone annuo, il plafond della Carta e la sua accettabilità in tutto il mondo. Fatti consigliare dalla tua Banca e segui i consigli, è la strada migliore.

Carta di Credito Con Fido fino a 5000 Euro

Da tutto quanto detto finora è chiaro che l’entità del credito che ti può essere concesso in termini di plafond della Carta di Credito e di Fido è in funzione di quanto guadagni o di quanto hai depositato sul Conto corrente.

Certo che per pensare di avere una Carta di Credito con Fido fino a 5000 Euro, devi avere la reale possibilità di coprire tale cifra senza problemi almeno il mese successivo alle spese effettuate. La Banca per concederti questo deve avere adeguate garanzie al riguardo.

Hai trovato utile questo articolo? Commentalo subito e seguici su Facebook.

I commenti sono chiusi.