Migliori carte di credito senza conto corrente

Gestire un conto corrente può risultare costoso e, visti gli ultimi avvenimenti che hanno coinvolto le banche, oltre una certa cifra anche rischioso. Per questo motivo, sempre più persone si informano in merito alle migliori carte di credito senza conto corrente, le cosiddette carte conto.

Se vuoi sapere quali sono le migliori disponibili, nelle prossime righe puoi trovare alcune preziose informazioni in merito.

Carta di Credito Senza Conto Corrente Unicredit

Quando si parla delle migliori carte di credito senza conto corrente, è impossibile non chiamare in causa la carta prepagata UnicreditCard Click. Con un costo di emissione di soli 10 euro, mette a disposizione dell’utente un platfond massimo di 5.000 euro.

Ricaricabile 24 ore su 24, consente di accedere direttamente online e via app a tutti i dettagli relativi al saldo e ai movimenti effettuati. Chi la sceglie ha anche la possibilità di prelevare in maniera automatica dagli sportelli ATM Unicredit sul territorio italiano e all’estero.

La prima ricarica allo sportello in filiale Unicredit è gratis, mentre le altre hanno un costo di 3 euro ciascuna. Questa carta senza conto corrente, che dà modo anche di pagare con tecnologia contactless, prevede un costo pari a 1 euro per ogni ricarica da ATM.

Carta di Credito Senza Conto Corrente Barclays

Proseguendo con l’elenco delle più apprezzate carte di credito senza conto corrente troviamo un prodotto di Barclays Bank. Di cosa stiamo parlando di preciso? Della carta Barclays Classic, richiedibile presentando un documento d’identità, il proprio codice fiscale, il numero di telefono. Chi vuole ha la possibilità di associarla a un conto corrente Barclays (opzione non obbligatoria).

Questa carta è a canone zero e non prevede commissioni sugli acquisti. Si tratta di una carta senza conto corrente del circuito VISA con un platfond di 3.000 euro e con la possibilità di prelevare fino a 500 euro al giorno.

Carte di Credito Facili da Ottenere

Come abbiamo appena visto, ottenere una carta di credito pur senza essere titolari di un conto corrente è possibile. Abbiamo citato due prodotti, ma è bene ricordare che non sono gli unici.

Ecco un breve elenco di carte di credito senza conto corrente facili da ottenere:

  • Hello Bank: chi non ha il conto con questa banca, ha la possibilità di richiedere una carta prepagata, strumento perfetto per lo shopping online dato l’accesso a una quantità di credito limitata.
  • N26: tra i prodotti messi a disposizione da N26 è possibile ricordare il conto corrente, ma anche la carta prepagata. Con riferimento al circuito Mastercard, questa carta di credito senza conto corrente ha un limite di spesa giornaliero di 5.000 euro. Per quel che concerne i limiti di prelievo, si parla invece di 2.500 euro al giorno. Ricordiamo anche che non ha canone.
  • ViaBuy: questa carta del circuito Mastercard si contraddistingue per un canone annuo di 19,90 euro. Per quanto riguarda i limiti di prelievo di spesa giornalieri, si parla in tutti e due i casi di 2.400 euro.
  • Poste Pay Evolution: considerata tra le migliori carte di credito senza conto corrente, ha un canone annuo di 10 euro e un limite di prelievo di 600 euro al giorno. Quello di spesa, invece, corrisponde a 3.500 euro.

Conosci altre carte di credito senza conto corrente degne di nota? Scrivile pure nei commenti!

I commenti sono chiusi.

Ricevi fino a 60,00 € di Bonus

Chiudendo questa notifica perdi per sempre l’opportunità di ricevere gratis 60,00 € di Bonus!

Per sapere come ricevere dei Bonus in Denaro da spendere come vuoi e richiedere la tua prima carta da attivare compila il modulo qui di seguito: